Prof. Ing. Enrico Bettini

Ingegnere dell'Informazione

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Messaggio
  • Direttiva EU sulla e-Privacy

    Questo sito usa i cookie per l'autenticazione, la navigazione ed altre funzioni. In qualsiasi modo lo si usi si acconsente a che quei tipi di cookie vengano memorizzati sul proprio device.

    Vedi i documenti dell'e-Privacy Directive

Chi è?

Nasce ad Arezzo nel Marzo del 1953, da padre senese e madre parmense; frequenta a Torino il Liceo scientifico "Galileo Ferraris" e si laurea con lode in Scienze dell'Informazione nel Luglio del 1976.

Lavora nella direzione amministrativa di una grande società chimica nazionale e per un'importante società torinese di consulenza in campo organizzativo ed informatico; attualmente insegna in uno storico Istituto tecnico torinese ed esercita la professione di Ingegnere dell'Informazione.

Laureato con lode anche in Informatica specialistica è iscritto all'Ordine degli Ingegneri di Torino, coordina la Commissione ICT, è membro del Comitato Italiano Ingegneria dell'Informazione (ex CNII) presso il Consiglio Nazionale degli Ingegneri. Dal 2009 è stato nominato Presidente di A3I, l'Associazione Italiana Ingegneri dell'Informazione.

Rappresenta l'Ordine di Torino nella Commissione ICT della FIOPA, la Federazione Interregionale degli Ordini degli Ingegneri del Piemonte e della Valle d'Aosta.

Possiede lunga e vasta esperienza in campo ICT e formativo, è convinto che il fattore determinante sia quello umano, da curare, formare e valorizzare, per aumentarne cultura, formazione, flessibilità, qualità ed apertura mentale.

Benvenuti

Il ruolo dell'ICT (Information and Communication Technology) è determinante e trainante nello sviluppo economico-culturale di un paese, di un ente o di una società. Influisce su moltissimi aspetti della nostra vita, è quindi pervasivo e lo sarà sempre di più: la quasi totalità delle attività umane ne dipende o ne dipenderà.

Per il bene di tutti occorre perciò non sottovalutare questo ruolo, controllare, e gestire adeguatamente il fenomeno. Non possiamo delegarlo a chi non può dare sufficienti garanzie in termini di qualità, affidabilità, sicurezza, privacy e deontologia professionale.

Ecco quindi che diventa molto importante l'attenta regolamentazione del settore. Il legislatore ha in parte colmato il vuoto preesistente, ma ancora in modo insufficiente: manca una stringente regolamentazione sulla metodologia ingegneristica.

Leggi tutto...

Che cosa fa?

- Studi di fattibilità  per Sistemi Informatici (S.I.)

- Progettazione di S.I.

- Direzione lavori per S.I.

- Project management

- Collaudo dei S.I.

- Stima e valutazione dei S. I.

- Studi di organizzazione gestionale

- Corsi e formazione

- Selezione del personale

Dove e per chi ha lavorato?

Sandretto - Collegno, Torino
Rumianca - SIR, Torino
PRAXI - Torino
Pininfarina - Grugliasco, Torino
Cavis - Felizzano, Alessandria
Teksid - Torino
PRAXI - Roma
ENEL - Roma
Italgas - Torino
Italgas - Roma
Società  Acque Potabili - Torino

Leggi tutto...
You are here Home